I dirigenti del primo ciclo possono fare i presidenti di commissione

Commissioni esami di stato: i Dirigenti del primo ciclo possono fare domanda

Il MIUR ha emanato la nota prot. n. 5222 del 26.3.2019 relativa alla formazione delle commissioni dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione

L’allegato 5 riporta la tempistica per la presentazione delle domande che devono essere prodotte dagli interessati entro il prossimo 12 aprile.
La nota 5222 applica i contenuti del D.M. n. 183/2019 adottato ai sensi dell’art. 16, comma 4, del decreto legislativo n. 62/2017.


Si segnala, in particolare, l’introduzione della facoltà ai dirigenti scolastici degli istituti statali del primo ciclo di istruzione di presentare domanda come presidente. Se nominati, detti dirigenti potranno essere sostituiti nella propria scuola (per gli esami conclusivi del primo ciclo) da un docente collaboratore individuato ai sensi del decreto legislativo n. 165/2001.


Trova così accoglimento quanto da noi richiesto, anche in relazione al fatto di non porre altri vincoli (come ad es. il possesso dell’abilitazione per una classe di concorso della secondaria di II grado) che potessero limitarela possibilità dei dirigenti del I ciclo di presidere una commissione d’esame di maturità.

Da CISL Scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.