Concorso ordinario, cambia il programma: nella prova scritta aggiunta informatica e inglese. Quale il livello richiesto?

Concorsi ordinari: il must nei prossimi anni sarà “procedure semplificate”: niente preselettiva, solo prova scritta e prova orale. Seguirà la valutazione dei titoli e la graduatoria. Chi sarà bravo sarà assunto, chi non supererà la prova non potrà più ritentare per la stessa classe di concorso. Ecco cosa prevede l’art. 59 del Decreto Sostegni bis, licenziato dal Consiglio dei Ministri il 20 maggio e tra qualche giorno avviato all’iter parlamentare per le eventuali modifiche.

L’articolo Concorso ordinario, cambia il programma: nella prova scritta aggiunta informatica e inglese. Quale il livello richiesto? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.