I numeri di Arcuri, raddoppiati i casi nelle scuole in una settimana

I numeri di Arcuri, raddoppiati i casi nelle scuole in una settimana

Il commissario Domenico Arcuri anticipa i dati sui contagi a scuola nell’ultima settimana. Oltre 13 mila tra studenti e prof coinvolti

«Nelle scuole oggi i contagi degli studenti sono lo 0,15% – cinque volte sotto la media italiana; dei docenti lo 0,32%, dei non docenti lo 0,28%. Forse il lavoro svolto non è stato sbagliato. La scuola oggi è uno dei luoghi più protetti». 

Così il commissario Domenico Arcuri ha aggiornato nell’intervista al Corriere della Sera i dati settimanali dei contagi in classe: i contagiati in classe tra professori, studenti e personale ausiliario sarebbero così intorno ai 13 mila.

E’ vero che i numeri – secondo le anticipazioni del commissario – restano bassi in termini assoluti, ma sono raddoppiati rispetto alla settimana precedente: senza contare che si riferiscono ai dati comunicati dai presidi fino a venerdì scorso 16 ottobre.

I dati fino al 10 ottobre indicavano che gli studenti risultati positivi al Covid erano lo 0,080% (5.793 casi di positività), i docenti lo 0,133% del totale (1.020 casi), i collaboratori scolastici lo 0,139% (283 casi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.