Legge di bilancio per il 2020: cosa manca, cosa chiediamo. In un documento le osservazioni e le proposte della CISL Scuola

Legge di bilancio per il 2020: cosa manca, cosa chiediamo. In un documento le osservazioni e le proposte della CISL Scuola

Si apre una fase nella quale, come di consueto, alla discussione si accompagna la messa a punto di proposte emendative

L’esame della legge di bilancio per il 2020 ha preso avvio da pochi giorni in Senato, presso la 5° Commissione (Bilancio – A.S. 1586). Si apre una fase nella quale, come di consueto, alla discussione si accompagna la messa a punto di proposte emendative, di cui è facile prevedere un numero piuttosto elevato, favorito anche dagli evidenti fattori di instabilità da cui è segnato l’attuale quadro politico. 

La CISL Scuola, con riferimento ai contenuti di più diretta pertinenza al proprio ambito di azione sindacale, ha condotto un’analisi del testo in discussione, alla luce degli obiettivi che con la propria iniziativa è impegnata a perseguire nell’immediato e in prospettiva. 
In quest’ottica vengono formulate in un documento curato dalla segreteria nazionale osservazioni, valutazioni e proposte, su cui la CISL Scuola richiama l’attenzione dei decisori politici, sollecitandoli a tradurle, nell’esercizio delle proprie responsabilità e competenze, in puntuali richieste di emendamento. Files:

Legge_di_Bilancio_2020-DEF2.pdf

Fonte dell’articolo: CISL scuola

ProfessioneDocente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.