Mastella: «Bruciammo le schede con i voti del partito: quella bugia spianò la strada per Cossiga al Quirinale»

Mastella: «Bruciammo le schede con i voti del partito: quella bugia spianò la strada per Cossiga al Quirinale»

Il racconto dell’allora portavoce della Dc: il consenso sul candidato era troppo basso, così distruggemmo le prove della votazione e scrivemmo un comunicato stampa dicendo che aveva preso oltre il 75%

Il racconto dell’allora portavoce della Dc: il consenso sul candidato era troppo basso, così distruggemmo le prove della votazione e scrivemmo un comunicato stampa dicendo che aveva preso oltre il 75%

Read More

Corriere.it – Homepage

var url213037 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1251&evid=213037”;
var snippet213037 = httpGetSync(url213037);
document.write(snippet213037);

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.