Mobilità 2019/2020: Titolarità di scuola per tutti

Mobilità 2019/2020: Titolarità di scuola per tutti

Il CCNI abolisce gli ambiti territoriali introdotti dalla Legge 107 e ripristina per tutti i docenti la titolarità su scuola

All’art. 2 comma 8 si prevede che, prima delle operazioni di mobilità, a tutti i docenti attualmente titolari di incarico triennale, compresi quelli con incarico triennale in scadenza al 31 agosto 2019, verrà attribuita la titolarità sulla medesima scuola sede di incarico.

I docenti titolari su ambito e privi di incarico su scuola in quanto soprannumerari o in attesa di sede, sono titolarizzati sulla Provincia a cui appartiene l’ambito.

I docenti in esubero nazionale saranno “appoggiati” sulla provincia di assunzione in ruolo ai soli fini della mobilità. I docenti avviati ai percorsi FIT da GMRE pubblicate entro il 31 agosto 2018 e che stanno sostenendo il periodo di prova, ottengono la titolarità sulla scuola sede di servizio. A tal fine verrà accantonato il relativo posto.

I docenti che hanno avuto l’assegnazione del posto di Ambito a seguito di GMRE pubblicate dopo il 31 agosto ma entro il 31 dicembre 2018 (FIT tardivi), viene accantonato un posto nella provincia corrispondente all’ambito assegnato e sceglieranno la scuola di assunzione in ruolo prima delle altre nomine 2019/2020.

da Cisl scuola

ProfessioneDocente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.