2 Febbraio 2023
piccoli-poeti-ad-acqui-terme:-un-concorso-per-gli-studenti

Piccoli poeti ad Acqui Terme: un concorso per gli studenti

Un concorso per gli studenti che amano la poesia: è stato lanciato dall’associazione Archicultura e si rivolge in ai giovani autori di età corrispondete alla frequenza delle Scuola Primaria e Secondaria. Si può partecipare individualmente. Le poesie saranno giudicate da giurie diverse per ogni sezione: le giurie delle sezioni A, B e C sono composte rispettivamente da Docenti della Scuola Primaria, Secondaria di primo Grado e Secondaria di Secondo Grado e sono presiedute dal Prof. Ferruccio Bianchi. Le giurie delle sezioni D ed E sono composte da poeti, critici e Docenti universitari. La giuria della sezione F è composta da critici e Docenti universitari ed è presieduta dal poeta Maurizio Cucchi. La giuria dei giornalisti è composta da prestigiose firme del giornalismo culturale italiano ed è presieduta dal Prof. Alberto Sinigaglia.  I premi sono in denaro. Per le sezioni A, B e C: I premio ‒ 200 € e targa ricordo: II premio ‒ 150 € e targa ricordo; III premio ‒ 100 € e targa ricordo. Per le sezioni D ed E: I premio ‒ 1000 € e targa ricordo;  II premio ‒ 650 € e targa ricordo; III premio ‒ 400 € e targa ricordo. Per la Sezione F: premio unico – 1500 € e targa ricordo. Il vincitore della sez. F sarà invitato al Premio Pavese 2023 dove riceverà un riconoscimento.  Premio de La STAMPA: abbonamento annuale a un quotidiano nazionale e targa ricordo. Le giornate di premiazione avranno luogo nei giorni 8-10 settembre 2023 ad Acqui Terme, con visita di luoghi di interesse culturale e ambientale. Tutti gli autori partecipanti sono invitati.  Gli autori delle sezioni A, B, C, D ed E possono partecipare con un massimo di tre poesie di lunghezza non superiore ai 50 versi ciascuna, titolo ed eventuali dediche esclusi. Gli autori della sezione F possono partecipare con un solo libro pubblicato a partire dal 1 gennaio 2020, non sono ammessi volumi che abbiano che siano stati curati o abbiano la prefazione di uno dei giurati della sez. F. É possibile partecipare apiù sezioni.  Ogni componimento delle sezioni A, B, C, D, E dovrà essere tassativamente dattiloscritto o digitato al computer, su foglio in formato A4 (una sola poesia per foglio), inviato in sette copie anonime. Per la sezione F dovranno essere inviate quattro copie cartacee del libro e una copia per la segreteria da inviare via mail, su cd o altro supporto digitale, oppure in formato cartaceo.  Per tutti i partecipanti i dati dell’autore e i titoli delle opere dovranno essere inseriti nell’apposito modulo allegato al bando, per ciascuna sezione a cui ci si iscrive. Per i concorrenti minorenni è necessaria la dichiarazione di autorizzazione alla partecipazione da chi esercita la responsabilità genitoriale.  Le opere dovranno essere inviate entro e non oltre il 17 marzo (farà fede il timbro postale) tramite posta indirizzate a: Associazione Archicultura- Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme”, casella postale n. 78, 15011 Acqui Terme (AL).  Il modulo di partecipazione: Modulo XV CONCORSO , , Pubblicato da Redazione Tuttoscuola
Un concorso per gli studenti che amano la poesia: è stato lanciato dall’associazione Archicultura e si rivolge in ai giovani autori di età corrispondete alla frequenza delle Scuola Primaria e Secondaria. Si può partecipare individualmente. Le poesie saranno giudicate da giurie diverse per ogni sezione: le giurie delle sezioni A, B e C sono composte rispettivamente […]
The post Piccoli poeti ad Acqui Terme: un concorso per gli studenti appeared first on Tuttoscuola., Tuttoscuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.